/ 

Che tempo fa

Cerca nel web

| giovedì 08 novembre 2018, 08:01

Rugby: Torna la palla ovale dei capoluoghi di provincia ad Imperia, di scena Union Riviera contro Cus Pavia

Si giocherà, alla mano, si spera, soprattutto se il terreno mostrerà tenuta nonostante le ingenti piogge.

Rugby: Torna la palla ovale dei capoluoghi di provincia ad Imperia, di scena Union Riviera contro Cus Pavia

Cus, sempre Cus, nient’altro che Cus. Ancora una volta la Union Riviera Rugby ritrova sulla strada delle sue mete una compagine a fondazione universitaria. Nel girone di C1 nazionale, infatti, la franchigia della Liguria occidentale ritrova ben tre squadre espressione del mondo accademico: Genova, Torino e ora Pavia. Nei primi due casi si parla di squadre cadette, nel terzo caso di una prima squadra. E sempre e comunque Centro Universitario Sportivo.

Questo perché il rugby è sport scolastico per eccellenza, vuoi che si fondi su basi legate a blasonati atenei, vuoi che lo si predichi negli Istituti provinciali come fa il sistema che opera da anni sotto l’ombrello della franchigia della Liguria occidentale. E così i corsari di Franco La Macchia e Davide Pozzati avranno di fronte un’avversaria ormai classica e temibile. I pavesi sono infatti una compagine solida, che ha fatto della freschezza del gioco un marchio di fabbrica. Per contro è tutto da scoprire il piano di gioco escogitato dai tecnici locali.

Il Cus è una realtà di solito patita in quel di Sanremo, ma del tutto affrontabile a viso aperto nel grande impianto dedicato a Pino Valle. Si giocherà, alla mano, si spera, soprattutto se il terreno mostrerà tenuta nonostante le ingenti piogge. E che Pavia si faccia la sua bella gita in Riviera, accolti da una Club House calda e ribollente di birra e leccornie. Appuntamento, per tutti, domenica prossima, ore 14.30. Il sole splende.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore