/ Altri sport

Altri sport | 15 ottobre 2018, 08:31

Pallamano: bella vittoria interna del Team Schiavetti Imperia nel primo incontro del campionato francese

Dopo aver riposato per il primo turno, impegno ieri al PalaSancamillo, con ospiti i francesi del Villefranche Beaulieu.

Pallamano: bella vittoria interna del Team Schiavetti Imperia nel primo incontro del campionato francese

Usd Schiavetti Pallamano Imperia-Villefranche St. Jean Beaulieu 41-30
Schiavetti Imperia:
Massimo Moisello e Andrea De Luca (portieri), Alessandro Cucè 12 gol, Andrea Lurgio 3, Emanuele Pappalardo 6, Alessandro Riano 6, Damiano Rossi 5, Gianluca Salomone 3, Lucio Sasso 3, Pietro Tambone 2. Allenatore Klaudio Radovcic; dirigenti Tonino Luppino e Piero Torielli . 

Prima giornata di campionato per la Pallamano Imperia. Dopo aver riposato per il primo turno, impegno ieri al PalaSancamillo, con ospiti i francesi del Villefranche Beaulieu.

I 'camillini', allenati da Klaudio Radovcic hanno iniziato il cammino nel nuovo campionato con le assenze all’ultimo minuto di Riccardo Luppino e Matteo Bottino ma anche degli infortunati di lungocorso Luca Martini, Domenico Martino ed Enrico Testa. La squadra francese arrivata a Imperia con giocatori molto fisici e con un portiere alto 2,05 metri, ha subito destato molto timore ma i ragazzi imperiesi sono entrati in campo con decisione ed un’attenta difesa non faceva tirare i forti terzini e l’attacco con rimesse veloci trafiggeva la porta francese. Dopo dieci minuti i padroni di casa erano già in vantaggio per 8-2. Sempre continuando sia con la difesa arcigna e l’attacco efficace Il primo tempo si chiudeva con il vantaggio imperiese per 21-13.

Anche nel secondo, con solo delle piccole accelerazioni da parte dei francesi, i ragazzi di Radovcic hanno ben tenuto il campo anche con spettacolari giocate in attacco e aiutati anche dalle parate di entrambi i portieri Moisello e De Luca e con tutta la rosa che è stata fatta girare. La partita si è chiusa con la vittoria meritata della  Pallamano Imperia per 40-31. "Bella gara-  commenta mister Klaudio Radovcic - con una vittoria che da morale. Non sono soddisfatto per i troppi gol presi in difesa, anche se abbiamo giocato come avevo chiesto. Ma, in certe circostanze, abbiamo fatto tirare troppo i loro terzini. Possiamo migliorare e lo sappiamo. Vorrei ringraziare gli under 19 che hanno completato la rosa per le assenze, ma ora pensiamo già al prossimo incontro con il Cavigal Nizza, favorita del torneo".

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium