/ Calcio

Calcio | 08 aprile 2019, 18:10

Calcio, Eccellenza. Imperia, l'uomo del momento è Matteo Martelli: "C'è un grande entusiasmo. Il mio buon periodo? Sono felice per la squadra"

Splendida rete sul campo del Rapallo per il centrocampista neroazzurro. E il sogno Serie D è vivo

Matteo Martelli, centrocampista dell'Imperia

Matteo Martelli, centrocampista dell'Imperia

L'Imperia tiene aperto il sogno Serie D. Quando mancano 180 minuti di gioco alla fine del campionato di Eccellenza, i neroazzurri trovano sul campo del Rapallo la quarta vittoria consecutiva senza subìre reti restando a -3 dal Vado capolista e a-2 dalla Rivarolese seconda della classe.

Martelli, che gol! Protagonista in terra genovese è il centrocampista Matteo Martelli, uomo in più in questo momento chiave della stagione neroazzurra: ecco tutta la sua soddisfazione dopo la splendida rete contro i bianconeri.

 

Matteo Martelli, Siete in un grande momento, quattro vittorie di fila senza subìre reti: cosa vi ha dato mister Colavito? "Penso che ci sia grande entusiasmo da parte di tutti, siamo molto fieri di quello che stiamo facendo. Il mister è una bravissima persona, da quando è arrivato non ha stravolto nulla di ciò che ci fosse prima e ci ha messo tanta tranquillità. E' da apprezzare anche il fatto che si sia preso delle grandi responsabilità a poche giornate dalla fine".

E' la tua miglior stagione in carriera? "Parlare di stagione è un po' impossibile perchè ho cominciato a giocare per il secondo anno consecutivo da dicembre in poi. Sicuramente sono felice per questo momento che sto attraversando, ma sono felice ancor più per la squadra che meriterebbe qualcosa di più per i valori e i giocatori che contiene".

Dopo la pausa avrete Ventimiglia e Alassio FC, ma il grande salto non dipende solo da voi: sei fiducioso? "Noi siamo fiduciosi e lo siamo sempre stati, altrimenti i risultati non sarebbero venuti. Dipende da noi fino ad un certo punto, ma tiriamo in avanti e dopo il 5 maggio tiriamo le somme".

Capitolo futuro: più Imperia o Sanremo? "Il mio futuro? Non lo so ancora sinceramente, qui ad Imperia che sottolineo sia una gran piazza mi sto trovando molto bene e sarebbe un peccato non rimanere. Ma questo lo vedremo più avanti con i diretti interessati".

Riccardo Aprosio

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium