/ Calcio

Calcio | 09 aprile 2019, 08:10

Calcio, Eccellenza. Imperia, tre motivi per credere alla Serie D: difesa bunker, forma e voglia di derby

L'ambiente neroazzurro sta sognando, ma non dipende solo da Ambrosini e compagni. Anche se un possibile futuro derby con la Sanremese in caso di promozione stuzzica

L'Imperia sogna il grande salto in Serie D

L'Imperia sogna il grande salto in Serie D

L'Imperia nel campionato di Eccellenza sta vivendo il miglior momento della propria stagione. Da quando è arrivato sulla panchina neroazzurra mister Colavito, la compagine del capoluogo ha cominciato a correre arrivando ad ottenere una serie di quattro vittorie consecutive senza subìre reti.

I tre motivi per crederci. Le vittorie ottenute contro Sammargheritese, Molassana, Finale e Rapallo hanno dato la consapevolezza e la forza alla squadra di poterci credere, anche se tutto non dipende dai neroazzurri. Vado e Rivarolese, rispettivamente prima e seconda della classe, sono avanti di tre e due punti a 180 minuti di gioco dalla fine. E sono tre i motivi per il grande salto in Serie D:

1 La difesa bunker: l'Imperia non subisce reti da 360 minuti di gioco eil pacchetto avanzato è nettamente migliorato.

2 La grande forma fisica: in questo momento l'Imperia è in grande forma e qualche suo giocatore si sta esprimendo al massimo del proprio potenziale, come Martelli, Castagna, Costantini e Ambrosini.

3 La grande voglia di derby: la promozione in Serie D potrebbe coincidere con il derby contro la Sanremese (se i matuziani non saranno ripescati in Serie C, ipotesi da non scartare). Il ritorno del big-match potrebbe essere uno stimolo per tutto l'ambiente.

Ventimiglia e Alassio FC. Negli ultimi 180 minuti di gioco, al rientro dalla lunga pausa di due settimane, l'Imperia tornerà in campo nel delicato derby sul campo del Ventimiglia il 28 aprile, per chiudere poi in casa contro l'Alassio FC il 5 maggio: è caccia alla Serie D.

Riccardo Aprosio

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium