/ Calcio

Calcio | 24 maggio 2019, 18:10

Calcio, Serie D. Giuseppe Cacciatore apre le porte alla Sanremese: "Vestire la maglia biancoazzurra è sempre un orgoglio"

Parole importanti dell'ex capitano dei matuziani quest'anno alla Folgore Caratese: sarà ritorno di fiamma?

Giuseppe Cacciatore, ex difensore della Sanremese, in questa stagione punto di forza della Folgore Caratese

Giuseppe Cacciatore, ex difensore della Sanremese, in questa stagione punto di forza della Folgore Caratese

Quando si sente circolare il nome di Giuseppe Cacciatore a Sanremo ogni tifoso biancoazzurro torna a sognare che l'ex capitano torni a giocare nella città dei fiori dopo un anno di lontananza.

Sogno Cacciatore. Al momento il profilo di Cacciatore è solo una suggestione ma i rumors si fanno sentire. Noi di Rivierasport.it abbiamo intervistato l'ex capitano della Sanremese in questa stagione protagonista con la maglia della Folgore Caratese.

 

L'INTERVISTA ESCLUSIVA A GIUSEPPE CACCIATORE

Giuseppe, partiamo dalla tua stagione alla Folgore Caratese: come la giudichi? "La mia stagione alla Folgore Caratese è stata molto positiva, ho fatto 4 gol e mi dispiace aver perso qualche partita per due piccoli infortuni".

Hai qualche rammarico per la stagione, visto la mancata qualificazione ai playoff per un niente? "Il rammarico è grande, abbiamo fatto una rincorsa incredibile nelle ultime otto partite. Peccato non essere entrati nei playoff nonostante il quarto posto in classifica a pari merito, ma anche questo è il calcio".

Si vocifera di un interessamento della Sanremese nei tuoi confronti: confermi o smentisci? "Sinceramente dell'interessamento della Sanremese non so nulla, ma ovviamente fa sempre piacere. Spero di aver lasciato il segno positivamente in tutto l’ambiente, come tra l’altro è successo con me, da parte di tutti: società, tifosi e ambiente".

Quindi il Cacciatore bis alla Sanremese si può fare? "Vestire la maglia della Sanremese è sempre un orgoglio. E' una società che ha fatto storia ed è sempre motivante poterne far parte".

La Sanremese sembra molto vicina a mister Nicola Ascoli per la panchina: secondo te è l'uomo giusto? "Credo profondamente che mister Ascoli sia il profilo giusto, un allenatore preparatissimo e di esperienza. Unisce le conoscenze e le competenze da allenatore a quelle di ex giocatore che fanno di lui uno dei miglior prospetti a cui la Sanremese può ambire. Aggiungo che spero vivamente possa avere una bella chance".

Riccardo Aprosio

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium