/ Ciclismo

Ciclismo | 03 giugno 2019, 20:09

Ciclismo giovanile: doppio appuntamento ieri a Sanremo con la 'Coppa Borrin' ed il 'Memorial Botti'

Nella 'Borrin' vittorie per Gabriele De Fabritiis, Federico Cozzani, Serena Brillante Romeo e Lucia Brillante Romeo.

Ciclismo giovanile: doppio appuntamento ieri a Sanremo con la 'Coppa Borrin' ed il 'Memorial Botti'

Domenica intensa per i Soci della Unione Sportiva Sanremese 1904 (sezione Ciclismo), impegnati all’organizzazione di ben due gare di ciclismo giovanile, nell’ambito della stessa giornata.

La ‘Coppa Borrin’, divenuta un classico appuntamento, é stata quest’anno dedicata alla memoria di Mario Cattaneo, recentemente scomparso e che a buona ragione si può considerare il più grande presidente del dopoguerra. Appassionato di Ciclismo a tutto tondo, era impegnato sia nella Sanremese che nelle altri settori tecnici del ciclismo regionale. Aveva partecipato, fino a qualche anno fa, alla ‘carovana’ del Giro d’Italia, come addetto allo staff preposto all’organizzazione e direzione del settore degli arrivi.

Il trofeo ‘Franco Botti’, giunto quest’anno alla sua 68 Edizione, ricorda un altro grande dirigente della società, forse meno noto al grande pubblico, ma ugualmente affezionato e prezioso. Per molti anni cice Presidente, attaccassimo ai colori sociali, ha sempre lavorato con grande passione, anche manualmente, sempre in silenzio con capacità dedizione e umiltà.

La 68a Coppa Rag. Luigi Borrin, riservata alla categorie Esordienti (1° e 2° anno) ha preso il via, come da tradizione, all’incrocio di San Martino per terminare poi all’arrivo di via Lamarmora. La gara, quest’anno, era prova unica di Campionato Regionale Esordienti ed ha visto affermarsi nelle due categorie:
- Gabriele De Fabritiis (Ciclistica Arma di Taggia) Campione Regionale Esordienti 2° anno
- Federico Cozzani (Tarros Junior Cycling Team) Campione Regionale Esordienti 1°anno
- Serena Brillante Romeo (Ciclistica Bordighera) Campionessa Regionale Allieve
- Lucia Brillante Romeo (Ciclistica Bordighera) Campionessa Regionale Esordienti.

Appena terminata la Borrin, gli organizzatori del Presidente Sergio Bruno, si sono spostati sul lungomare Salvo D’Acquisto, per la disputa del ‘Memorial Botti’. Voluto e sostenuto dalla famiglia di Franco Botti la gara si è svolta sotto il primo sole estivo della stagione ed è stata una festa di sport per i numerosi giovani, oltre 60 partecipanti, alle prime armi con la bici.

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium