/ Altri sport

Altri sport | 24 aprile 2020, 19:44

La Liguria apre prima: da lunedì si potrà tornare a correre ed andare a pesca e in bici, aprono altri negozi (Video)

La Liguria apre prima: da lunedì si potrà tornare a correre ed andare a pesca e in bici, aprono altri negozi (Video)

La notizia arriva a tarda sera dal classico ‘punto’ che viene fatto ogni giorno dalla Regione Liguria, con il governatore Giovanni Toti. Il presidente ha confermato che, domenica sera verrà promulgata una ordinanza che entrerà in vigore tra domenica e lunedì e che riguarda una serie di concessioni.

 

Verrà infatti consentito l’acquisto del cibo da asporto anche direttamente sul posto (ristoranti, pizzerie ed altro) e non solo con il trasporto a casa, l’apertura dei negozi di calzature per bambini e di florovivaistica. Sarà possibile svolgere nuovamente attività motoria all’aperto (anche in modo congiunto ma da residenti della stessa abitazione), si potrà andare in bicicletta in alcune fasce della giornata ed in una zona più ampia di quella attigua alla propria abitazione ma anche la pratica della pesca sportiva.  

La Regione sta anche pensando di concedere la possibilità a parrucchieri ed estetiste, di svolgere la propria attività a domicilio. Oltre a queste concessioni se ne potrebbero aggiungere altre, ma saranno decise entro domenica pomeriggio. “Stiamo lavorando ad una road map – ha detto Toti - che porterà ad una apertura dal 4 maggio, anche se attendiamo nuove dal governo e ci confronteremo anche con i Sindaci del territorio”.

Il presidente ha anche commentato i ‘numeri’ di oggi relativi all’emergenza Covid-19: “Si consolida la discesa degli ospedalizzati e questo ci fa stare sereni, nonostante i molti decessi anche oggi. Uno dei parametri delle riaperture che riguarda la nostra regione per il 4 maggio è la disponibilità dei posti in terapia intensiva e, per questo si sta raggiungendo un numero importante”.


redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium