/ Altri sport

Altri sport | 05 maggio 2020, 06:14

L'importanza di una scelta corretta dell'olio motore

Scegliere l'olio motore giusto per ogni veicolo può diventare difficile, perché ci sono tanti produttori che producono molte tipologie di lubrificanti

L'importanza di una scelta corretta dell'olio motore

L'olio motore è un elemento essenziale perché l'automobile funzioni sempre alla perfezione. Scegliere l'olio motore giusto per ogni veicolo può diventare difficile, perché ci sono tanti produttori che producono molte tipologie di lubrificanti. La prima distinzione tra i vari oli motore è la loro composizione, che può essere minerale, sintetica, semi-sintetica.
L’olio minerale viene prodotto raffinando direttamente il petrolio grezzo. Puoi trovare oli motore economici su Tuttoautoricambi.
L'olio sintetico viene prodotto con modifiche chimiche molto complesse. Questo tipo di lubrificante è destinato soprattutto a motori moderni ad alte prestazioni, è un prodotto molto puro dal prezzo alto.
L’olio semi-sintetico è una miscela di olio minerale e olio sintetico, così da combinare un prezzo basso con caratteristiche buone.
L'olio motore può essere arricchito da tanti additivi diversi, che dipendono anche dai produttori: ci sono additivi detergenti, antiusura, modificatori di attrito, antiossidanti, additivi che migliorano l'indice di viscosità, inibitori antischiuma e tanti altri.
L'olio motore può avere una viscosità diversa. Per distinguere le caratteristiche di viscosità del lubrificante, sia a temperatura bassa che a temperatura alta, si utilizza lo standard SAE, una Società Ingegneristica del settore Automobilistico. Un esempio di classificazione è la sigla “5W40” in cui “W” indica l’utilizzo invernale (Winter) e i numeri 5 e 40 indicano che questo lubrificante può essere utilizzato in un arco termico che va dai -35 °C ai 40 °C.
Esistono anche altri standard di classificazione per l'olio motore, tra questi si riconoscono principalmente gli standard API (Istituto Americano Petroli), ACEA (Associazione Costruttori Automobilistici Europei), JASO (Organizzazione Giapponese Standard Automobilistici) e ILSAC (Comitato Internazionale Standardizzazione e Approvazione Lubrificanti). Gli ultimi standard ILSAC, per esempio, sono i GF-5. Gli standard API per i motori a benzina si chiamano SN, mentre per i motori diesel si chiamano CK-4. Alcuni automobilisti si affidano ai consigli del produttore del veicolo, mentre altri vanno a leggere i consigli degli altri automobilisti o anche le recensioni di chi ha già utilizzato i vari prodotti. Noi consigliamo di scegliere l'olio motore in base alla documentazione tecnica fornita dal produttore dell’auto.



Richy Garino

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium