/ Ciclismo

Ciclismo | 19 maggio 2020, 08:00

Emergenza Coronavirus.: anche lo sport cerca di ripartire

Due sono le manifestazioni di carattere internazionale che sono state rinviate sul territorio della nostra provincia: il Rally di Sanremo e la ‘Classicissima di Primavera’, la ‘Milano-Sanremo

Emergenza Coronavirus.: anche lo sport cerca di ripartire

Ripartenza: è questa forse la parola più utilizzata negli ultimi giorni dopo il via alla ‘Fase 2’ in tutta Italia e le disposizioni ministeriali e regionali, oltre a quelle degli enti locali, sparsi sul territorio.

Ed anche lo sport cerca di ‘ripartire’. Pian piano, ovviamente, con tutte le precauzioni del caso e con i timori di una possibile recrudescenza del virus, sempre dietro l’angolo. A livello nazionale si fa un gran parlare del campionato di calcio di Serie A mentre sul piano locale al momento non ci sono direttive per i campionati dilettantistici e, men che meno, quelli giovanili.

Due sono le manifestazioni di carattere internazionale che sono state rinviate sul territorio della nostra provincia (ovviamente le più importanti), ovvero il Rally di Sanremo e la ‘Classicissima di Primavera’, la ‘Milano-Sanremo. Se per quanto riguarda il rally non ci sono ancora notizie su un possibile recupero, la federazione ciclistica italiana, invece, sta lavorando a quello della gara che si corre normalmente a marzo, tra il capoluogo lombardo e la città matuziana.

Qualche tempo fa era stata ipotizzata, come data possibile per il recupero l’8 agosto, ma ora sembra che la stessa possa slittare ancora. Almeno per la bozza del calendario messo in campo dalla Fci ed inviato all’Unione Ciclistica Internazionale. Anche per lo sport, seppur professionistico, si naviga a vista con le linee guida e le restrizioni che devono essere seguite per evitare i contagi. 

Al momento la ‘Milano-Sanremo’ è stata spostata al 22 agosto, in un calendario atipico per le due ruote a pedali, che andrebbe dal 1° agosto al 1° novembre. La ‘Classicissima’ potrebbe essere inserita prima del Tour de France che, ricordiamo, dovrebbe vivere un momento molto particolare nella vicina Nizza, dove si svolgeranno ben tre tappe.

Carlo Alessi

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium