/ Altri sport

Altri sport | 04 giugno 2020, 10:00

Come installare WordPress sul tuo computer

Come installare WordPress sul tuo computer velocemente e facilmente per lavorare al tuo sito dal PC

Come installare WordPress sul tuo computer

Molti inesperti o alle prime armi con la creazione di siti web non sanno che si ha la possibilità di poter lavorare con WordPress direttamente dal nostro PC. Questo ci porta numerosi vantaggi che mai avreste immaginato e ci permette di lavorare anche se non disponiamo di connessione internet o abbiamo una scarsa connessione. Possiamo apportare modifiche velocemente e il tutto in modo semplicissimo, l’importante è imparare a sfruttare questa opzione a nostro vantaggio. In questo articolo andremo proprio a scoprire come installare WordPress sul tuo computer per permetterti di lavorare sempre e in ogni momento della tua giornata.

Esegui un’installazione perfetta di WordPress sul tuo PC.

Esistono diversi metodi per installare WordPress sul tuo PC in modo facile, sicuro e veloce. Noi in questo articolo andremo a concentrarci su due metodi in particolare, entrambi con ottime potenzialità e chi ti permetteranno di creare dei siti test o di prova sul tuo PC per metterli online solo quando sono terminati. Andiamo perciò a scoprire questi vari metodi.

Local by Flywheel

Il primo metodo di cui voglio parlarti è la possibilità di installare il CMS WordPress utilizzando Local by Flywheel.

Che cos’è Local by Flywheel?

Local by Flywheel è un’applicazione gratuita sia per Windows che per MAC che ci permette di installare WordPress sul nostro computer, realizzare siti web interi e poi pubblicarli online. La sua funzionalità è incredibile ci permette infatti di eseguire l’installazione in pochissimi e semplici passaggi, è un prodotto perciò perfetto anche per chi è alle prime armi con questo genere di prodotti.

Eseguire l’installazione di Local

Per eseguire l’installazione di Local ci dobbiamo recare sul sito web dell’applicazione ed in alto troveremo a destra troveremo il tasto per eseguire il download. L’installazione è guidata e una volta scelto il tuo sistema operativo tutto procederà come un qualsiasi altro download. Una volta installato, il processo per eseguire la creazione di un sito WordPress con questa app è questo:

  1. Selezioniamo il tasto crea nuovo sito web

  2. Ci verrà chiesto di scegliere un nome per questo progetto inseriamolo e proseguiamo.

  3. A meno che non vogliamo utilizzare delle specifiche tecniche lasciamo tutto come è stato preimpostato e proseguiamo verso l’immissione dei dati che vogliamo utilizzare per accedere al sito, creeremo un profilo admin.

  4. Dopo questo passaggio il download del nuovo sito sul nostro PC sarà automatico. Una volta eseguito l’intero procedimento avremo modo di eseguire qualsiasi operazione vogliamo e quindi modificare i file manager, i dati del database e apportare qualsiasi modifica preferiamo.

Un fattore molto importante che rende attraente questa applicazione anche per i professionisti è la possibilità di creare un link che permette la visualizzazione del sito in anteprima anche ai nostri clienti. Ciò vuol dire che possiamo creare un sito test per un cliente, fornirgli il link e lui dal suo pc potrà visitarlo e farsi un’idea del prodotto che hai realizzato.

Punto a favore dell’applicazione oltre alla praticità e all’utilità, sono anche i tempi di installazione solo pochi minuti.

MAMP che cos’è e come possiamo utilizzarlo?

L’altro prodotto di cui voglio parlarti è MAMP. MAMP è una serie di software libero che permette l’installazione su MAC o Windows dell’applicazione e di WordPress. È perciò il secondo metodo che andremo a scoprire per vedere sul nostro PC il CMS più famoso al mondo.

Come utilizzare MAMP a nostro vantaggio sul PC

Utilizzare MAMP sul PC è sicuramente un vantaggio non da poco. Grazie ad esso possiamo avere WordPress su PC MAC o Windows. Con MAMP possiamo fare molto di più di creare un sito web in locale ma possiamo creare un vero proprio server. Il vantaggio di questa opzione sta nella velocità di caricamento delle modifiche che scegliamo di apportare al sito web o ad un file. Possiamo lavorare al server in locale e in completa autonomia, apportando tutte le modifiche che vogliamo. Il software è gratuito e completo ma dispone anche di una versione a pagamento che ci offre qualche servizio aggiuntivo.

Come installare MAMP sul nostro PC

Per eseguire l’installazione di questo software non dobbiamo far altro che recarci sul sito ufficiale, selezionare la pagina del download ed eseguirlo. Per farlo ci vorranno pochissimi minuti. Ricordatevi però che prima del download vi verrà richiesto su che tipo di dispositivo intendete eseguire l’installazione, e varia perciò in base al vostro sistema operativo.

Per eseguirne l’installazione sul MAC non dovremo far altro che seguire la procedura guidata che si aprirà una volta terminato il download del prodotto. Saranno poche le operazioni che ci saranno richieste come la scelta dello spazio del disco da utilizzare, il nome dell’amministratore e altri piccoli dettagli.

Per eseguirne invece l’installazione sul nostro Windows dovremo eseguire un doppio click nel file appena scaricato, a meno che non si apri da solo. Scegli la lingua che preferisci utilizzare per il programma e l’installazione e deseleziona i programmi aggiuntivi che il sistema vorrà scaricare sul tuo PC a meno che tu non voglia sfruttarli. Accetta i termini e condizioni, scegli la cartella dove eseguire l’installazione e prosegui all’installazione del prodotto. Tutto quello che ti rimane da fare è eseguire la configurazione del prodotto ed iniziare ad utilizzarlo.

Conclusioni

Come puoi vedere Local e MAMP sono due fantastiche alternative che ci permettono di lavorare con WordPress sul nostro PC. I vantaggi sono davvero numerosi, abbiamo i dati sempre con noi e sono al sicuro. Non dobbiamo preoccuparci di eventuali perdite perché il database è sul nostro PC. Possiamo eseguire modifiche in tempi da record. Ma soprattutto possiamo lavorare al sito web anche da remoto e senza connessione internet. Dovremmo tutti imparare ad utilizzare queste alternative per garantirci un lavoro più agevole ma anche più efficace, è molto più semplice rimediare agli errori da qui piuttosto che su un file web. Questo infatti ci permette di creare siti perfetti che possono arrivare online già pronti per essere indicizzati ma soprattutto possiamo lanciare online un prodotto già perfetto.

Richy Garino

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium