/ Ciclismo

Ciclismo | 10 giugno 2020, 07:30

Ciclismo. Attesa per la decisione ufficiale sulla Classicissima Milano-Sanremo

Dopo l’8 e il 22 di agosto, infatti, ora viene proposta quella del 15, un Ferragosto di fuoco e di ciclismo quindi per la corsa organizzata dal gruppo Rcs Gazzetta dello Sport, nel giorno clou dell’estate

Ciclismo. Attesa per la decisione ufficiale sulla Classicissima Milano-Sanremo

Il mondo dello sport è in fermento e, con il calcio che riparte tra due giorni, anche il ciclismo sta programmando una stagione che non è mai partita, a causa dell’emergenza Covid-19. Un ciclismo che riguarda da vicino anche la città di Sanremo, che attende da marzo una data per la ‘Classicissima di Primavera’, che quest’anno sarà d’estate.

Al momento siamo però già alla terza data di un calendario sempre difficile da mettere insieme, in un momento in cui non c’è stato ancora il ‘la’ ufficiale dalla federazione internazionale per la ripresa delle gare. Si parla di protocollo e di precauzioni del caso e con i timori di una possibile recrudescenza del virus, sempre dietro l’angolo. 

Per la Milano-Sanremo ora c’è una data sul tavolo davvero suggestiva. Dopo l’8 e il 22 di agosto, infatti, ora viene proposta quella del 15, un Ferragosto di fuoco e di ciclismo quindi per la corsa organizzata dal gruppo Rcs Gazzetta dello Sport, nel giorno clou dell’estate. 

La ‘Classicissima’ deve trovare spazio in un calendario atipico per le due ruote a pedali, che andrebbe dal 1° agosto al 1° novembre. Per il 22 agosto la federazione ha previsto i campionati nazionali e, quindi, nuovo spostamento per la gara che arriverà sul leggendario traguardo di via Roma.

La ‘Classicissima’ potrebbe essere inserita prima del Tour de France che, ricordiamo, dovrebbe vivere un momento molto particolare nella vicina Nizza, dove si svolgeranno ben tre tappe.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium