/ Ciclismo

Ciclismo | 24 giugno 2020, 07:21

Ciclismo: domani e venerdì Nizza 'anticipa' il Tour de France che arriva sulla Còte a fine agosto

Alla presenza di Christian Prudhomme, Direttore del Tour de France e Bernard Thévenet, che si è aggiudicato due volte la corsa, una serie di manifestazioni per anticipare i cinque giorni “in giallo” dal 27 al 31 agosto 2020

Ciclismo: domani e venerdì Nizza 'anticipa' il Tour de France che arriva sulla Còte a fine agosto

A due mesi dalla cinque giorni del Tour de France a Nizza, la città si sta vestendo con i colori della “Grande boucle” e si prepara ad ospitare un piccolo prologo di quelle si avviano ad essere giornate indimenticabili di sport vissute dalla capitale della Costa Azzurra dopo un’estate difficile.

Dal 27 al 31 agostoNizza ospiterà il Grand Départ del Tour de France 2020, diventerà la capitale mondiale del ciclismo e lo farà con due tappe che si concluderanno sulla Promenade des Anglais il 29 e 30 agosto, seguite dall'inizio della terza tappa con partenza dallo stadio Allianz Riviera  il 31 agosto.

Due mesi prima dell'inizio del 107° Tour de France, la città si appresta a due giorni nei colori del Tour de France: domani, giovedì 25 giugno e venerdì 26 giugno, alla presenza di Christian Estrosi, sindaco di Nizza, Christian Prudhomme, Direttore del Tour de France e Bernard Thévenet - Doppio vincitore del Tour (1975 - 1977) e Ambasciatore della Città di Nizza per il Grand Départ del Tour de France 2020.
Diversi eventi segneranno le due giornate di domani e venerdì.
Giovedì 25 giugno

  • Ore  9: " La Promenade des Anglais se pare aux couleurs du Tour de France  " sul marciapiede sud nei pressi del Palais de la Méditerranée.
  • Ore  9,15: partenza dei ciclisti per la salita del Col d'Eze sul tracciato della seconda tappa del Tour de France.
  • Ore  10:00: "Col labellisé Tour de France" - Arrivo dei ciclisti al Col d'Eze e inaugurazione di strutture speciali.
  • Inoltre verrà presentato il piano di rinnovamento e fioritura della città di Nizza durante il Tour de France e la delegazione provvederà a visitare un centro ricreativo.

Venerdì 26 giugno
Il programma prevede attività scolastiche con i più piccini, tra le quali un dettato sul tema del Tour de France, un pranzo presso la scuola Terra-Amata con il menù dai colori del Tour de France e la presentazione del programma culturale: " L’art s’invite dans le Tour  "

Beppe Tassone

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium